Giovanni Campus
Determinazione, 1984
cemento su legno sagomato
125 x 133 x 2,5 cm
ph. Flavio Pescatori

Giovanni Campus
Determinazione, 1983
cemento su legno sagomato
2 elementi di
25,3 x 44,5 x 13,7 cm
7,3 x 55 x 27,5 cm
ph. Flavio Pescatori

Giovanni Campus
Intervento, 1983
cemento, corda su legno, scatolato perpex
21 x 31 x 8 cm
ph. Flavio Pescatori

Installation view Flashbacks – 1. Giovanni Campus

BUILDINGBOX

ph. Ilaria Maiorino

Flashbacks – 1. Giovanni Campus

09.04.2022 – 28.04.2022

BUILDINGBOX presenta, dal 9 aprile 2022 al 9 gennaio 2023, Flashbacks, un progetto espositivo a cura di Alice Montanini che ripercorre le tappe più importanti dell’attività di ricerca e promozione artistica di BUILDING, in occasione del quinto anniversario della sua nascita.
Flashbacks vuole rendere omaggio a tutti gli artisti, i curatori e i saggisti che hanno contribuito a plasmare l’anima di BUILDING, presentando per la prima volta in maniera organica una selezione di opere appartenenti alla collezione permanente della galleria, accompagnate dai cataloghi e dai materiali d’archivio che ne documentano l’attività espositiva degli ultimi cinque anni.

Centrale nella riflessione di Flashbacks è il momento espositivo inteso come medium, specchio delle relazioni e delle dinamiche che si generano tra l’opera, l’artista e lo spazio della galleria, che vanno a confluire nell’ambito più complesso di quel sistema di categorie critiche ed estetiche che sono alla base della linea curatoriale e della programmazione di BUILDING.
Focus importante di Flashbacks saranno anche i cataloghi editi da BUILDING ad accompagnamento di ciascuna mostra. L’indirizzo fortemente orientato allo studio e alla ricerca che contraddistingue BUILDING, non solo come spazio di promozione per l’arte contemporanea, ma anche in quanto casa editrice, si evince anche dall’accurata selezione dei saggisti e dei testi presenti nelle diverse pubblicazioni.

La rassegna permetterà di ripercorrere i momenti salienti dell’attività curatoriale di BUILDING, proiettandosi al contempo sul futuro della sua programmazione. Guardare dunque al proprio recente passato con riconoscenza e gratitudine verso tutti coloro che hanno accompagnato BUILDING fino ad oggi, ma anche con sguardo critico, per delineare nuove coordinate con le quali interrogare il presente e meglio orientarsi verso il futuro.

Una rilettura a porte aperte della propria collezione, attraverso alcune opere rappresentative dei principali artisti promossi dalla galleria e dell’attività espositiva ed editoriale finora svolta, presentate negli spazi di BUILDINGBOX a cadenza irregolare e visibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 dalla vetrina di via Monte di Pietà 23 a Milano.

 

A inaugurare il progetto, dal 9 al 28 aprile 2022, è una selezione di opere di Giovanni Campus (Olbia, 1929), tre lavori in cemento degli anni Ottanta esibiti in occasione della mostra Giovanni Campus. Tempo in processo. Rapporti, misure, connessioni, a cura di Francesco Tedeschi, presentata nel 2019 presso BUILDING e MA*GA. Queste opere testimoniano la costante esplorazione della materia nel suo divenire e nel suo svelarsi fenomenico che da sempre ha caratterizzato la ricerca dell’artista. La grezza fisicità è modellata dal rigore formale delle configurazioni geometriche, che plasmano il momento percettivo attraverso coordinate logico-razionali.

Artisti

Press